Faceva parte dell’equipaggio della Nave Scuola Amerigo Vespucci

Tragica morte in Brasile a Fortaleza del medico di bordo della Nave Amerigo Vespucci, l’ammiraglia delle navi scuola della Marina. Il Tenente di Vascello Daniele Marino, originario di Napoli, classe 1995 e già allievo della Scuola Militare Nunziatella (Corso 224°, 2011/14), ha perso la vita in seguito a un incidente stradale. Durante il suo percorso all’Accademia Navale, aveva frequentato il Corso Mizar, iniziato nel settembre 2014. Al momento dell’incidente, si trovava a bordo del Vespucci per la campagna in corso intorno al mondo, iniziata a Genova il 1° luglio.

L’incidente stradale è avvenuto sabato 7 ottobre nella zona di Caucaia, una località turistica situata a circa 12 chilometri a nord di Fortaleza, la capitale dello stato del Ceará, nel nord-est del Brasile. Il Vespucci aveva attraccato il 4 ottobre, provenendo da Port of Spain, la capitale della Repubblica di Trinidad e Tobago. L’ufficiale medico, apparentemente a bordo di una moto noleggiata, si trovava probabilmente in una fase di permesso durante una sosta nei porto, conosciuta come “franchigia”.

Il cordoglio arriva anche dal Ministero della Difesa e il Ministro Guido Crosetto.

La redazione