IN AGGIORNAMENTO

Foto dal web

Ieri sera intorno alle 20, si è verificato un grave incidente a Mestre, nel Veneziano, che ha causato la perdita di 21 vite e ha lasciato altre 18 persone ferite, di cui 5 in condizioni gravi. Anche l’autista, unico italiano, è tra le vittime.

Foto dal web

Secondo il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, il pullman coinvolto nell’incidente trasportava molti stranieri, inclusi bambini, e sono stati trovati documenti ucraini e tedeschi tra i passeggeri. I pompieri hanno già rimosso il mezzo ed è stata ripristinata la linea ferroviaria. La Procura di Venezia ha aperto un fascicolo di indagine per determinare le cause di questa tragedia.

Foto dal web

Secondo quanto si è appreso, la scena sembra essere stata catturata dalle telecamere, il che potrebbe consentire una ricostruzione precisa di quanto è accaduto alle 19.39 di ieri sera. Al momento, tutte le possibilità rimangono aperte: dall’ipotesi di un malore dell’autista all’idea di una possibile collisione con un altro veicolo prima dell’incidente. Nel secondo scenario, c’è persino la possibilità che l’altro veicolo coinvolto abbia lasciato la scena dell’incidente.

La redazione