La Spezia, 1° novembre 2023

A seguito dello stato di allerta arancione idrogeologica per temporali emanato dalla Regione Liguria – Servizio di Protezione Civile, dalle 08:00 del 02/11/2023 alle ore 21:00 del 02/11/2023; fatti salvi ulteriori successivi provvedimenti connessi all’evoluzione dei fenomeni meteorologici, il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini, ha firmato oggi un’ordinanza che dispone le seguenti misure per il territorio comunale a tutela della pubblica incolumità: 

1. la sospensione dell’attività didattica in presenza, nelle scuole di ogni ordine e grado, ubicate sul territorio comunale, compresi gli istituti universitari e gli Istituti Tecnici Superiori, il conservatorio G. Puccini ed i centri di formazione professionale;

2. la sospensione dei servizi per l’infanzia anche educativi e ricreativi;

3. l’interdizione a persone o mezzi nei parchi, nei giardini pubblici, nelle aree giochi e nei cimiteri;

4. la sospensione dei due trenini turistici in esercizio nelle vie cittadine;

5. il divieto di transito a persone o mezzi nelle seguenti zone: Via Beghi; Sottopasso Cozzani località Terrazze; Via Caselli; Via del Camposanto.  

Il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile coglie l’occasione per ricordare le misure di autoprotezione, in particolare per le zone a più alta probabilità di allagamento e in quelle collinari dove più alto è il rischio

In caso di forti piogge si raccomanda di limitare al massimo gli spostamenti in auto e, per le aree più soggette ad allagamento, di porre paratie a protezione dei locali siti a livello strada.

Il Centro Operativo sarà attivo per tutta la durata dell’allerta arancione.

La redazione